Durata: 4-8 h
Luogo: Piazza Armerina, Villa del Casale, EN
Lingua: Italiano - Francese - Spagnolo
Number of People: min 2 pax
Richiedi Info!

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

A circa 40 km da Enna, tra splendidi boschi di eucalipti, si trova il paese di Piazza Armerina. Questa vivace cittadina è in parte medievale e in parte barocca. La Cattedrale del seicento è un pregevole esempio di architettura barocca; splendida è la cupola con finestre in stile gotico-catalano. La manifestazione del Palio dei Normanni celebra ogni anno, per due giorni in agosto, la “liberazione “della Sicilia e richiama molti visitatori. La città, l’antica Plutia, infatti, mostrò sempre un cieca devozione per Ruggero il Normanno, il vincitore dei Saraceni, al punto da essere scelta da questi come piazza d’armi delle milizie che vi si stanziarono una volta conclusa la conquista dell’intera isola.

L’attrattiva principale della città restano gli splendidi mosaici del IV secolo a Villa Romana del Casale, 5 km a sud est della città. Questa villa è la più grande e lussuosa residenza romana conosciuta in Sicilia. E’ stata riconosciuta Patrimonio dell’Umanità dal 1997 perchè è una residenza che testimonia in modo completo non solo la vita durante l’ultimo scorcio dell’Impero Romano, ma anche il complesso sistema di relazioni economiche sociali e culturali in cui era inserita, con particolare riferimento al bacino del Mediterraneo.

La villa, una delle tante meraviglie della Sicilia Romana, è rinomata principalmente per i mosaici. Di rilevante importanza è la Grande Basilica (luogo adibito ai ricevimenti), anticipata dal Corridoio della Grande Caccia, in cui è raffigurata la cattura di animali selvatici in Africa. Fra le varie raffigurazioni la celebre “Sala delle ragazze in bikini” (in cui per la prima volta nella storia appare una donna in “due pezzi”) e la scena erotica (due amanti seminudi abbracciati).

Itinerario

I suoi splendidi mosaici pavimentali ricchi di vivacità espressiva e di alto valore artistico e narrativo, sono di straordinaria qualità ed estensione. La visita guidata del complesso è articolata in:

  • ingresso principale con quartiere termale;
  • grande peristilio e gli ambienti privati;
  • peristilio ellittico.

 

Per maggiori informazioni scrivere a: sicilyguidetourism@gmail.com

Tour extra:
SONO ESCLUSI I COSTI D’INGRESSO A MUSEI E CHIESE E IL SERVIZIO TRANFER DA PALERMO