Durata: 6 ore
Luogo: Gibellina, TP
Lingua: Italiano
Numero di persone: min 2 pax
Richiedi Info!

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Itinerario

In questo tratto di strada, dagli splendidi paesaggi, dolci colline, ampie vallate e rigogliosi boschi, sorgono i ruderi di Gibellina vecchia, la città rasa al suolo da terremoto del ’68 e ricoperta da una spessa colata di cemento bianco con profonde fenditure. La visita guidata di Gibellina vi porterà davanti alla più grande opera d’arte ambientale Italiana, chiamata Cretto di Burri (dal nome del suo ideatore). La città di Gibellina nuova, fu costruita dapo gli anni ‘70 a circa 20 Km dal vecchio centro. La grande stella dell’artista Consagra funge da porta della città.

Nelle vicinanze troverete anche l’affascinante città fantasma di Pioggioreale, centro rurale ridotto allo stato di rudere da quel lontano 1968 che ne causó la rovina insieme ad altri borghi della Valle del Belice. Oggi Poggioreale è una meta prediletta non soltanto per gli amanti del cinema e della fotografica ma anche per tutti coloro che hanno lasciato in questo luogo le loro origini emigrando in America e in Australia.

Per avere informazioni contattasicilyguidetourism@gmail.com