Durata: 4 h
Luogo: Laguna dello Stagnone e isola di Mozia, TP
Lingua: Italiano - Inglese - Francese - Spagnolo
Number of People: min 2 pax
Richiedi Info!

 
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Scendendo dal monte di Erice e proseguendo sulla strada che da Trapani va verso Marsala vi proponiamo un itinerario indimenticabile, tra natura e cultura, all’interno dello Stagnone, un basso specchio d’acqua di mare, oggi divenuto Riserva Naturale Orientata, per la ricchezza della flora e della fauna.

Il piccolo arcipelago (parte di un antichissimo pianoro alluvionale) è costituito da 4 isole: Mozia (o San Pantaleo), Santa Maria, La Scuola e Isola Longa. Questo ambiente di eccezionale bellezza ed importanza dal punto di vista naturalistico (vi si trovano uccelli, piante e alghe endemiche o rare) è anche un sito archeologico di notevole rilievo

Itinerario

L’isola di Mothia è raggiungibile con imbarcazioni dai moletti ben segnalati lungo la strada. Su quest’isola si trovano i resti di una città punica mai più ricostruita dopo la sua fine nel 397 a. C. L’antica città, fondata dai Fenici, fu il teatro degli scontri durante le guerre puniche e venne distrutta dai Siracusani. Dei fasti del passato sono visibili La Casa dei Mosaici e quella delle Anfore.

All’interno della città, di origine fenicia, visiteremo gli abbondanti resti dell’insediamento fenicio: il Cothon (rarissimo esempio di porto artificiale punico) e il Tophet: il tempio dedicato a Baal Hammon, dove i fenici sacrificavano i primogeniti alle divinità.

Terminaremo con la visita del Museo ospitato nella villa Whitaker, ricco di reperti archeologici, tra tutti da non perdere la mirabile statua dell’Auriga, statua a grandezza naturale realizzata in marmo da uno scultore della scuola di Fidia

Lasciata Mozia e ripresa la litoranea, si aggira Capo Lilibeo per giungere a Marsala, città del vino.

Per avere informazioni contattasicilyguidetourism@gmail.com

Tour extra:
SONO ESCLUSI I COSTI D’INGRESSO A MUSEI E CHIESE E IL SERVIZIO TRANFER DA TRAPANI O PALERMO